Chi siamo

Attività a sostegno del sociale.

La sostenibilità orientata sia al contesto sociale, culturale ambientale che ai collaboratori, è parte integrante della strategia di Media World e tramite il sistema multicanale, vengono coinvolti tutti gli stakeholder nelle attività di CSR: dai fornitori, ai collaboratori, ai clienti.

Impegno per le vittime della violenza

Per Media World è fondamentale l’impegno per migliorare le condizioni di vita di chi vive in zone disagiate, di chi è vittima di ingiustizie quotidiane. Dal 2003 è attiva nel campo sociale in stretta collaborazione con il CESVI (Cooperazione e Sviluppo). Questa partnership ha portato alla creazione della Casa del Sorriso, un centro di accoglienza per donne e bambini vittime di violenza realizzato nella baraccopoli di Philippi a Cape Town e la costruzione di una Primary School in Pakistan. Diverse le azioni di sostegno intraprese per aiutare le persone colpite dal terremoto sia in Abruzzo nel 2009 che in Emilia Romagna nel 2012.

Attenzione all’ambiente

“ProGreen” è il programma studiato appositamente per informare e sensibilizzare i clienti sull’importanza di un consumo sostenibile. Obiettivo di ProGreen è generare dei comportamenti virtuosi in termini di risparmio energetico, tutela e rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali. Il logo contrassegna gli elettrodomestici bianchi che si contraddistinguono per basso consumo, smaltimento intelligente dei componenti, riciclo dei materiali primari, riduzione degli sprechi di risorse naturali e utilizzo di fonti energetiche alternative.

Media World è anche un’azienda determinata a valorizzare le persone e i rapporti tra esse al fine di creare un contesto organizzativo positivo e vincente, sviluppando un senso di appartenenza e di identità ai valori aziendali. Tra i diversi progetti realizzati per generare valore interno, vi sono:

Investimenti in formazione

Simbolo di eccellenza per l’attività formativa è MCU (Mediamarket Corporate University), la prima business school nell’ambito del retail italiano nata in partnership con il MIP (Politecnico di Milano) con sede a Milano. La carta costituzionale di MCU sancisce che formazione e sviluppo sono un diritto e un dovere. MCU è stata concepita come una scuola di formazione permanente, progettata ad hoc sulla realtà dell’azienda; una vera e propria scuola di retail management che porta al conseguimento di un master riconosciuto.