• Guida all'acquisto

Lo smartphone può realizzare i tuoi desideri?

Design, produttività, fotografia, autonomia e tanto altro. Lo smartphone dei sogni esiste, quello che può esaudire i tuoi desideri: basta saperlo scegliere

Tutti i più grandi produttori al mondo sono sempre alla ricerca di innovazione da portare nel vastissimo mercato degli smartphone e con il 2018 ormai in dirittura d’arrivo si può certamente affermare che anche quello appena trascorso è stato un anno pieno di novità. Scegliere lo smartphone perfetto per le proprie necessità non è mai un’impresa facile ma negli ultimi tempi i vari protagonisti del mercato hanno capito che, a fronte della grande competizione tra i vari brand, era giusto iniziare a pensare a dispositivi capaci di spiccare tra tutti per l’una o l’altra funzionalità. Ecco così che da prodotti fin troppo simili nella forma, nelle specifiche e nello spettro di utilizzo si è finalmente arrivati a un momento storico in cui le mutuate condizioni dei mercati hanno messo nuovamente l’utente finale al centro di tutto, permettendogli di poter scegliere con maggiore semplicità lo smartphone più adatto alle sue necessità. Nonostante le piattaforme hardware dei vari top di gamma siano sempre molto simili tra loro, sono ora le funzionalità esclusive a mirare maggiormente la scelte del consumatore. Gran parte dei produttori hanno iniziato a spingere fortissimo sull’intelligenza artificiale, mentre altri hanno continuato sulla loro strada proponendo funzionalità aggiuntive in grado di estendere ancora di più la produttività dei propri dispositivi. C’è chi ha puntato sul numero e sulla qualità intrinseca delle fotocamere, chi ha immaginato smartphone dall’elevata autonomia e anche chi non ha badato a spese per offrire un prodotto con il massimo della potenza, in modo tale da non dover mai andare in difficoltà anche nei frangenti multimediali più impegnativi. Lo smartphone dei propri sogni oggi è realtà; basta esprimere un desiderio e… realizzarlo. 





Business

Sempre a lavoro

La tastiera fisica ha sempre rappresentato un cardine dei prodotti portatili dedicati al settore business, ma negli ultimi anni la rivoluzione touch ha “colpito” anche questo particolare segmento. Il pennino è tornato prepotentemente in auge e, seppure con caratteristiche diverse, è riuscito a donare ai professionisti quel senso di onnipotenza che lo stesso accessorio sapeva abbinare ai palmari di un tempo. Potenza e display non possono essere messi in secondo piano, così come ricezione e autonomia.

Samsung Galaxy Note 9

L’assistente perfetto

Continua l’evoluzione di uno dei prodotti più apprezzati nel settore business: il Galaxy Note 9 di Samsung eleva all’ennesima potenza il concetto di produttività, imponendosi come punto di riferimento del mercato grazie a un rinnovato S-Pen, pennino capacitivo intelligente provvisto di punta fine da 0,7 mm in grado di riconoscere fino a 4.096 livelli di pressione e capace di offrire un’esperienza di scrittura pressoché paragonabile a quella su carta. S-Pen, le cui funzioni si possono personalizzare, si può utilizzare per far scorrere le dispositive di una presentazione via DEX (che trasforma il Galaxy Note 9 in un PC desktop) così come lo si può sfruttare per avviare la fotocamera, scegliere quale camera utilizzare e scattare a distanza. Galaxy Note 9 è un campione anche in quanto a prestazioni e autonomia; design al passo con i tempi, display Super AMOLED Infinity Edge e la doppia fotocamera ad apertura variabile chiudono il cerchio.  

  • Quadri band: - 3G - 4G-LTE - Wi-Fi

  • Doppia fotocamera posteriore con FlashLED da 12 Megapixel

  • Processore Octa Core Exynos 9810 (Quad Core 2.7GHz + Quad Core 1.7GHz)

  • Android 8.1.0 Oreo

  • Memoria 128GB

  • GPS

  • Bluetooth 5.0

  • Riconoscimento biometrico

  • USB Type-C

  • RAM 6 GB

  • Display 6.4” Dual Edge Quad HD+Super AMOLED

Acquista ora




Foto e video

Uno studio fotografico nel palmo della mano

Quello della fotografia applicata al segmento smartphone è forse il settore che più si è evoluto nel corso degli anni e alle soglie del 2019 esistono prodotti capaci di restituire all’utente foto e video dalla qualità fino a qualche tempo fa inimmaginabile. La doppia fotocamera è ormai quasi la norma ma alcuni produttori si sono spinti oltre, proponendo anche un numero maggiore di sensori; a fare la differenza è come sempre la qualità degli stessi, così come le diverse tipologie di obiettivi installati dinanzi ad essi. Un grandangolo è perfetto per i panorami, un teleobiettivo per i ritratti.

Huawei Mate 20 Pro

Il camera-phone per eccellenza

Tre fotocamere con IA firmate Leica sono alla base di Mate 20 Pro, nuovo smartphone di Huawei che farà la felicità di ogni amante della fotografia e del video. La prima è quella principale da 40 Megapixel capace di raccogliere dettagli incredibili, la seconda da 8 MP ha una lente che fa da teleobiettivo per zoom da favola mentre l’ultima, la terza da 20 Megapixel, ha dinanzi al sensore un obiettivo con apertura grandangolare per la fotografia paesaggistica. Tutto questo in un unico dispositivo che offre anche un design avveniristico, un display OLED che cela un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali (ma c’è anche il rilevamento 3D del viso) e il potentissimo chip Kirin 980 a 7nm con al suo interno un’innovativa porzione espressamente dedicata all’intelligenza artificiale, talmente sopraffina da gestire alla perfezione anche il consumo della batteria da 4200mAh (con ricarica wireless e Super Charge).   

 
  • Penta Band: 4G-LTE - Wi-Fi - A-GPS

  • Fotocamera tripla posteriore Leica (40MP - 20MP - 8MP)

  • Fotocamera frontale 24MP f/2.0

  • Android 9.0 ed EMUI 9.0

  • Display Oled QHD+ 6,39”

  • Memoria interna 128GB

  • Processore HUAWEI Kirin 980

  • RAM 6 GB

  • Lettore impronte digitali

  • Bluetooth 5.0

Acquista ora




Multimedia

Per gli affamati di film

Per godere appieno della bellezza degli ultimi titoli lanciati sul mercato cinematografico e delle serie televisive l’utente non può non concentrare le proprie attenzioni su smartphone in grado di offrire tanta potenza, sia dal punto di vista delle prestazioni della CPU sia per quanto concerne la porzione grafica dedicata. Una buona scheda video e un display risoluto e dalle giuste dimensioni (non può essere troppo piccolo) sono dei must a cui non si può rinunciare.

OnePlus 6T

Potenza da vendere

Grande novità di quest’ultima parte dell’anno è OnePlus 6T, primo smartphone dell’innovativa azienda cinese (con alle spalle il colosso Oppo) ad essere venduto fisicamente in via ufficiale sul territorio italiano. Il dispositivo mantiene immutati i punti di forza dei precedenti modelli (molto apprezzati da tutta la community Android) e si conferma un vero e proprio “mostro” di potenza, pronto a soddisfare ogni tipologia di esigenza; la piattaforma hardware unita all’incredibile ottimizzazione software ne fanno un ottimo prodotto per la fruizione di tutti i tipi di esperienza multimediale. Film e serie TV, in locale oppure in streaming (4G/LTE - supporta fino a 42 bande - e Wi-Fi sono velocissimi), non saranno mai un problema, come non vi sarà mai alcun tipo di impedimento nell’eseguire al massimo delle potenzialità anche giochi 3D di ultima generazione (c’è una Game-mode appositamente pensata). Linee eleganti, realizzazione di livello e display dai colori fantastici lo rendono un prodotto completo, finalmente alla portata di tutti.    

  • Quadri Band: 4G- LTE - NFC

  • Doppia fotocamera posteriore 16+20 megapixel

  • OxygenOS basato su Android 9.0 Pie

  • Processore Snapdragon 845 Octa Core da 2,8 GHz

  • Dual SIM

  • Memoria interna: 128 GB

  • RAM: 6/8 GB

  • Display 6,41’’ Full HD AMOLED - In-display Fingerprint Sensor

Acquista ora




Batteria

L’autonomia prima di tutto

Una batteria dalla lunga durata è certamente un elemento da non sottovalutare e con l’avvento di processori di nuova generazione così come di sempre più raffinate ottimizzazioni software, lo smartphone del 2018 è ormai in grado di offrire un’autonomia più che dignitosa rispetto a quella che riuscivano ad offrire i modelli degli anni precedenti. Dove non arriva la batteria ci pensano i nuovi sistemi di ricarica rapida e wireless, ormai sempre più diffusi ed efficienti.

Samsung Galaxy A9

Mai a corto di energie

Uno degli smartphone più sorprendenti di questa parte finale del 2018 è certamente il Galaxy A9, dispositivo che Samsung ha utilizzato per introdurre nel settore un innovativo modulo di cattura composto da quattro diverse fotocamere. Ma Galaxy A9 non è solo questo, anzi è molto di più. Lo smartphone ha uno splendido display SuperAMOLED da 6,3 pollici, un design in perfetto stile Galaxy e soprattutto può vantare una batteria da 3800 mAh capace - grazie anche all’ottimizzazione della componentistica - di assicurare un’invidiabile autonomia di esercizio. Con la ricarica rapida QuickCharge - e quella wireless - a portata di mano.   

  • Quadri band: 3G - 4G-LTE - Wi-Fi

  • Quadrupla fotocamera posteriore con FlashLED da 24 Megapixel

  • Processore Octa Core Snapdragon 660 (Quad Core 2.2GHz + Quad Core 1.8GHz)

  • Android 8.1.0 Oreo

  • Memoria 128GB

  • GPS

  • Bluetooth 5.0

  • Riconoscimento biometrico

  • USB Type-C

  • RAM 6 GB

  • Display 6.3” Full HD+ Super AMOLED

Acquista ora




Resistenza

Contro tutte le intemperie

I prodotti rugged hanno sempre fatto la felicità di avventurieri e di coloro che sono costretti a lavorare in situazioni difficili; oltre alla resistenza a polvere e acqua spesso si sente il bisogno di qualcosa in più ed alcune aziende si sono adoperate per proporre sul mercato smartphone dalla scocca super resistente , dal vetro infrangibile e con specifiche tecniche del tutto esclusive. Se c’è un segmento in cui la sostanza vale di più della forma, è proprio questo il caso.

CAT S61

Granitico per natura

CAT S61 è un dispositivo pensato per chi ha la necessità di avere sempre con sé un vero strumento di lavoro senza doversi preoccupare di cadute, graffi o inaspettate immersioni in acqua. Si contraddistingue per una realizzazione estremamente solida e impermeabile (certificazioni IP68, IP69K e MIL SPEC 810G), alla quale si aggiungono specifiche esclusive come la fotocamera con sistema di imaging termico integrata (che localizza le fonti di calore fino a 400°C anche in completa assenza di luce), uno strumento per la misurazione della distanza basato sul laser e un sensore per misurare la qualità dell’aria in ambienti chiusi (che, grazie all’app dedicata, consente di effettuare misurazioni e memorizzare la planimetria di un’area in sicurezza e in una sola schermata). Il display IPS Full HD, infine, è pensato per funzionare alla perfezione anche con dita bagnate e con l’uso di guanti.  

  • Quadri Band: 3G - 4G - LTE

  • Wi-Fi

  • NFC

  • Fotocamera posteriore da 16 Megapixel

  • Android Oreo

  • Processore: Octa Core da 2,2 GHz

  • Memoria interna: 64 GB

  • RAM: 4 GB

  • Display 5,2’’ LCD Full HD

  • Dual SIM

Acquista ora




Audio

Quando la musica è al primo posto 

La porzione audio di uno smartphone è spesso sottovalutata dai produttori, ma gli amanti della musica possono stare tranquilli: vi sono valide opzioni anche in questo settore. Altoparlanti, sistemi stereo e, soprattutto, ottimi DAC appositamente pensati per veicolare audio tramite le cuffie sono disponibili anche nel settore mobile. Il jack da 3.5mm - principalmente per esigenze di design - sta pian piano scomparendo; alcuni produttori però non riescono proprio a farne a meno e gli utenti ringraziano.

LG G7

Qualità sonora cristallina

LG G7 è il dispositivo che fa del suono il suo cavallo di battaglia. L’azienda coreana ha saputo creare uno smartphone capace di sfruttare lo spazio interno come cassa di risonanza al fine di amplificare i bassi e garantire un’esperienza di ascolto superiore. Il sistema DTS: X 3D Surround Sound a 7.1 canali assicura un suono cinematografico quando si indossano le cuffie e conferisce un insospettabile realismo d’ascolto. La doppia fotocamera (con lente grandangolare) è provvista di intelligenza artificiale ed è in grado di ottimizzare gli scatti a seconda degli scenari di utilizzo. LG G7 è anche uno smartphone estremamente solido: resiste ad acqua e polvere (IP68) e ha superato anche test di resistenza basati su standard militari.   

  • Quadri band: 3G - 4G - LTE - Wi-Fi

  • GPS

  • Doppia fotocamera da 16 Megapixel ultra-grandangolare

  • Processore Snapdragon 845 Octa Core fino a 2.8GHz

  • Android 8.0 Oreo

  • Memoria 64GB

  • RAM 4 GB

  • Bluetooth 5.0

  • Lettore impronte digitali

  • USB Type-C

  • Display 6.1” LCD (W)QHD IPS Touchscreen

Acquista ora