Quei secondi fatali... - Diga del Vajont - Val di Stava - Funivia del Cermis - Tunnel del Monte Bianco - DVD

DVD - Documentario | Codice: MP-8009044401752

alt="Quei secondi fatali... - Diga del Vajont - Val di Stava - Funivia del Cermis - Tunnel del Monte Bianco - DVD - thumb - MediaWorld.it" title="Quei secondi fatali... - Diga del Vajont - Val di Stava - Funivia del Cermis - Tunnel del Monte Bianco - DVD"
Quei secondi fatali... - Diga del Vajont - Val di Stava - Funivia del Cermis - Tunnel del Monte Bianco - DVD - thumb - MediaWorld.it

Quei secondi fatali... - Diga del Vajont - Val di Stava - Funivia del Cermis - Tunnel del Monte Bianco - DVD

Genere: Documentario

25.99
IVA ed Eco-contributo RAEE inclusi
25.99
IVA ed Eco-contributo RAEE inclusi

Prodotto non disponibile

Aggiungi alla lista dei desideri

Devi essere loggato per poter completare l'operazione

Questo prodotto vale

12 credit

National Geographic svela la storia e i retroscena di 4 disastri che hanno segnato la vita del nostro paese: Vajont, Val di Stava, Cermis, Tunnel del Monte Bianco. Fatalità o gravi negligenze? Questo grande dossier ripercorre minuto per minuto le dinamiche degli eventi, avvalendosi di tutti gli elementi raccolti nel corso delle indagini, con testimonianze e ricostruzioni sul campo. Il cofanetto racchiude 2 dischi: 'Vajont la diga maledetta': 9 ottobre 1963: un'enorme frana invade il lago della diga del Vajont producendo un'onda alta 200 metri che travolge il paese di Longarone. 1910 persone periscono nel disastro. Il filmato ricostruisce in modo impeccabile la dinamica dell'evento...; 'La piena della diga di Stava': 19 luglio 1985: in Trentino i bacini di decantazione della miniera di Prestavel rompono gli argini e scaricano 160.000 metri cubi di fango sull'abitato di Stava, provocando la morte immediata di 268 persone. È una tragedia terribile che si sarebbe potuta evitare...; 'La strage della funivia': 3 febbraio 1998: un aereo militare americano trancia i cavi della funivia del Cermis a Cavalese. Nella strage muoiono 19 persone. Il filmato ricostruisce in modo obiettivo i fatti con interviste esclusive sia al pilota che al pubblico ministero...; 'Il tunnel dell'inferno': 24 marzo 1999: sotto la vetta più alta d'Europa, lungo gli 11 chilometri del tunnel del Monte Bianco che uniscono Francia e Italia si consuma una delle più terribili tragedie stradali. Un tir prende fuoco nel tunnel provocando un rogo che uccide 39 persone. Solo dopo una lotta di 53 ore le fiamme sono domate...

Le ultime dal nostro Magazine

  • Miscellaneo
    • Titolo:

      Quei secondi fatali... - Diga del Vajont - Val di Stava - Funivia del Cermis - Tunnel del Monte Bianco

    • Formato:

      DVD

    • Regista:

      N.d

    • Attori protagonisti:

      N.d

    • Genere:

      Documentario

    • Distributore:

      N.d

    • Cofanetto:

    • Data di uscita supporto:

      01/09/2013

    • Durata (min):

      186

    • Rating:

      T

    • Tracce audio:

      N.d

    • 3D:

      N.d

    • Ultra HD:

      No

    • Formato video:

      N.d

    • Formato immagine:

      N.d

    • Area geografica dell’articolo:

      Area 2 (Europa, Egitto, Giappone, Medio Oriente, Sudafrica)

    • Nazione di produzione:

      N.d

    • Lingue:

      Italiano Dolby digital 2.0 stereo, Inglese Dolby digital 2.0 stereo

    • Sottotitoli:

      Italiano

    • Numero di dischi:

      2

    • Altre specifiche dischi:

      N.d

    • Trama:

      National Geographic svela la storia e i retroscena di 4 disastri che hanno segnato la vita del nostro paese: Vajont, Val di Stava, Cermis, Tunnel del Monte Bianco. Fatalità o gravi negligenze? Questo grande dossier ripercorre minuto per minuto le dinamiche degli eventi, avvalendosi di tutti gli elementi raccolti nel corso delle indagini, con testimonianze e ricostruzioni sul campo. Il cofanetto racchiude 2 dischi: 'Vajont la diga maledetta': 9 ottobre 1963: un'enorme frana invade il lago della diga del Vajont producendo un'onda alta 200 metri che travolge il paese di Longarone. 1910 persone periscono nel disastro. Il filmato ricostruisce in modo impeccabile la dinamica dell'evento...; 'La piena della diga di Stava': 19 luglio 1985: in Trentino i bacini di decantazione della miniera di Prestavel rompono gli argini e scaricano 160.000 metri cubi di fango sull'abitato di Stava, provocando la morte immediata di 268 persone. È una tragedia terribile che si sarebbe potuta evitare...; 'La strage della funivia': 3 febbraio 1998: un aereo militare americano trancia i cavi della funivia del Cermis a Cavalese. Nella strage muoiono 19 persone. Il filmato ricostruisce in modo obiettivo i fatti con interviste esclusive sia al pilota che al pubblico ministero...; 'Il tunnel dell'inferno': 24 marzo 1999: sotto la vetta più alta d'Europa, lungo gli 11 chilometri del tunnel del Monte Bianco che uniscono Francia e Italia si consuma una delle più terribili tragedie stradali. Un tir prende fuoco nel tunnel provocando un rogo che uccide 39 persone. Solo dopo una lotta di 53 ore le fiamme sono domate...

    • Stagione:

      N.d

    • Episodi:

      N.d

    • Lista episodi:

      N.d

    • Contenuti extra:

      Booklet di approfondimento 'Le origini di National Geographic Society' di pagine 14

Garanzia legale

Ai sensi del D.Lgs. 206/2005 ("Codice del Consumo") tutti i prodotti in vendita nei punti vendita Media World sono coperti dalla Garanzia Legale di 24 mesi.

In base alla Garanzia Legale di 24 mesi Media World è responsabile nei confronti del consumatore (la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta) per i difetti di conformità non riscontrabili al momento dell'acquisto. Il difetto di conformità sussiste quando il prodotto non è idoneo all'uso al quale deve servire abitualmente, non è conforme alla descrizione o non possiede le qualità promesse dal venditore, non offre le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, non è idoneo all'uso particolare voluto dal consumatore se portato a conoscenza del venditore al momento dell'acquisto ed accettato dal venditore (art. 129 del Codice del Consumo).


Il difetto di conformità che si manifesti entro 24 mesi dalla data di acquisto del bene deve essere denunciato entro i 2 mesi successivi dalla data della scoperta del difetto. 
Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestino entro 6 mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data. In caso di difetto di conformità il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione (art. 130 del Codice del Consumo). Il consumatore può chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro. Le riparazioni o le sostituzioni devono essere effettuate entro un congruo termine dalla richiesta del Consumatore; il tempo medio di riconsegna al Consumatore del prodotto è di 24 giorni. Se entro il termine massimo di 60 giorni Media World non fosse in grado di restituire il prodotto riparato, il consumatore potrà richiedere uno dei rimedi alternativi (sostituzione, risoluzione del contratto, riduzione del prezzo).
Media World provvederà ad inviare il prodotto per le eventuali riparazioni presso il Centro Assistenza tecnica autorizzato dal Produttore.


Tempi e modalità di esercizio della Garanzia Legale

Il Cliente dovrà: 
- inviare una comunicazione scritta a Media World (per comodità potrà essere usata anche la sezione del "Supporto Clienti" sotto la voce "Contattaci") oppure contattare Media World telefonicamente al numero verde 800-882288, indicando il vizio del prodotto;
- attendere il Numero di Autorizzazione al Rientro (NAR) identificativo della pratica che sarà comunicato da Media World;
- preparare il prodotto per la spedizione imballandolo accuratamente ed accludendo ogni accessorio, il manuale di istruzione e tutto quanto contenuto in origine nell'imballo del prodotto;
- indicare sull'imballo il Numero di Autorizzazione al Rientro (NAR) attribuito da Media World.

Il trasportatore contatterà il Cliente per concordare il ritiro del prodotto (l'irreperibilità telefonica del Cliente ritarderà il ritiro del prodotto).
Media World provvederà ad inviare il prodotto per le eventuali riparazioni presso il Centro Assistenza Tecnico autorizzato dal produttore stesso (CAT). 


Diritto di recesso

Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate dagli articoli dal 45 al 67 del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo). Tale normativa prevede a favore del consumatore il diritto di recedere dai contratti o dalle proposte contrattuali, garantendogli il diritto di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta. Il diritto di recesso non si applica ai prodotti audiovisivi e ai prodotti software informatici sigillati aperti dal consumatore, né per i beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna.

Il Cliente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei prodotti, ovvero:
- in mancanza dell'imballo originale;
- in assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali d.istruzione, etc).
Il diritto di recesso è riservato esclusivamente ai consumatori (persone fisiche che acquistano i beni non per scopi legati alla propria attività professionale, commerciale o imprenditoriale), quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all'attività professionale eventualmente svolta.
Le spese di restituzione del prodotto sono a carico del Cliente.

Per modalità e tempi di esercizio del diritto di recesso, rimborso e esercizio del diritto di recesso in caso di acquisto effettuato con finanziamento, consultare il Supporto Clienti
 

Quei secondi fatali... - Diga del Vajont - Val di Stava - Funivia del Cermis - Tunnel del Monte Bianco - DVD
25.99
IVA ed Eco-contributo RAEE inclusi

Prodotto non disponibile

Aggiungi alla lista dei desideri

Devi essere loggato per poter completare l'operazione

Quei secondi fatali... - Diga del Vajont - Val di Stava - Funivia del Cermis - Tunnel del Monte Bianco - DVD
€ 25.99