The Beatles - The Beatles (White Album) - Vinile

Vinile - Pop | Codice: p-987835

alt="The Beatles - The Beatles (White Album) - Vinile - thumb - MediaWorld.it" title="The Beatles - The Beatles (White Album) - Vinile"
The Beatles - The Beatles (White Album) - Vinile - thumb - MediaWorld.it

The Beatles - The Beatles (White Album) - Vinile

36.99
IVA ed Eco-contributo RAEE inclusi
36.99
IVA ed Eco-contributo RAEE inclusi

A casa tua entro mercoledì 21 agosto
Consegna Standard € 4.99

Aggiungi al carrello Aggiungi alla lista dei desideri

Devi essere loggato per poter completare l'operazione

Questo prodotto vale

18 credit

50th Anniversary - Vinyl Edition
Contiene 2LP Standard in vinile da 180 grammi con:
LP1 & 2: The BEATLES (‘White Album’) 2018 stereo mix dell’album
The BEATLES (‘White Album’) 2018 stereo mix
Nel novembre del 1968, milioni di doppi LP furono spediti nei negozi di dischi di tutto il mondo in vista dell'evento musicale più atteso di quel tumultuoso anno: l'uscita del 22 novembre di “THE BEATLES” (che presto diventerà noto come "The White Album"). Con il loro nono album in studio, i Beatles portarono il mondo in un viaggio completamente nuovo, che inizia con i reattori di un jet in decollo ad anticipare la voce esuberante di Paul McCartney in "Back In The USSR", seguita da "Dear Prudence" con John Lennon che invita calorosamente la sua amica e tutti noi a "guardarsi intorno". Con "While My Guitar Gently Weeps" George Harrison ha trasmesso saggezza senza tempo, cantando "Da ogni errore noi sicuramente impariamo qualcosa". "Don’t pass me by" di Ringo Starr ha segnato il suo esordio come autore unico in un album dei Beatles. Per 50 anni, il "White Album" ha invitato i suoi ascoltatori ad avventurarsi ed esplorare l'ampiezza e l'ambizione della sua musica, deliziando e ispirando a turno ogni nuova generazione. Il 9 novembre verrà resa disponibile una serie di edizioni del "White Album con le 30 tracce dell'album presentate in un nuovo mix stereo e surround 5.1 realizzati dal produttore Giles Martin e dal mix engineer Sam Okell, affiancate da 27 demo acustiche e 50 versioni alternative, la maggior parte delle quali mai pubblicate prima d’ora.
"Avevamo lasciato la band del Sergent Pepper che suonava nei suoi soleggiati Campi Elisi e ora ci conduce verso nuove direzioni senza una mappa", afferma Paul McCartney nella sua introduzione scritta per le nuove uscite del "White Album".
L'inedita nuova edizione dell'album segue il grande successo di quella realizzata nel 2017 per il 50° Anniversario di “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” e questa è la prima volta che “The BEATLES (White Album)” è stato remixato e presentato con demo aggiuntive e sessioni di registrazione.. Per creare i nuovi mix audio stereo e surround 5.1 per il "White Album", Martin e Okell hanno lavorato con un esperto team di ingegneri e specialisti del restauro audio presso gli Abbey Road Studios di Londra. Tutte le nuove versioni del "White Album" includono il nuovo mix di stereo di Martin, realizzato partendo direttamente dai nastri di sessione originali a quattro e otto tracce e, per realizzare il nuovo mix, Giles Martin ha usato come guida il mix stereo originale dell'album prodotto da suo padre, George Martin.
"Nel remixare il “White Album” abbiamo cercato di avvicinarci il più possibile ai Beatles in studio di registrazione", spiega Giles Martin nella sua introduzione scritta per la nuova edizione. "Abbiamo rimosso gli strati della "Glass Onion" con la speranza di far immergere vecchi e nuovi ascoltatori in uno degli album più vari e stimolanti mai realizzati".
Gran parte della scrittura dei brani per il "White Album" venne realizzata inizialmente a Rishikesh, in India, tra il febbraio e l’aprile 1968, quando John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr si unirono all'Accademia di Meditazione Trascendentale di Maharishi. In una cartolina a Ringo, che tornò in Inghilterra prima degli altri, John scrisse: "Ora abbiamo circa due LP di canzoni, quindi tira fuori la tua batteria".
Durante l'ultima settimana di maggio, i Beatles si riunirono nella casa di George ad Esher, nel Surrey, dove registrarono le demo acustiche per 27 canzoni. Conosciute come Esher Demos, tutte le 27 registrazioni provengono dai nastri originali a quattro tracce e sono incluse nelle nuove edizioni Deluxe e Super Deluxe. Di queste solo ventuno vennero poi registrate nelle successive sessioni in studio e solo diciannove vennero infine completate e incluse nel "White Album".
Le sessioni in studio dei Beatles per il "White Album" iniziarono il 30 maggio 1968 negli Abbey Road Studios. Nelle 20 settimane che seguirono, i Beatles dedicarono la maggior parte del loro tempo alle registrazioni del nuovo album, con alcune sessioni effettuate anche ai Trident Studios. La sessione finale per l'album si svolse ad Abbey Road il 16 ottobre, una maratona di 24 ore insieme al produttore George Martin per definire la sequenza dei quattro lati del doppio album e per completare le modifiche e le dissolvenze incrociate tra i suoi brani. L'approccio dei Beatles alla registrazione del "White Album" fu molto diverso da quello che avuto per "Sgt. Pepper”. "Piuttosto che sovrapporre singole parti sovraincise su un nastro multitraccia, molte delle parti vennero registrate su nastro a quattro e otto tracce come nelle esibizioni dal vivo di un gruppo con una voce solista. I Beatles spesso registravano “take after take” per una canzone, come dimostra la Take 102 di "Not Guilty", un brano che non venne incluso nell'album e che ora è presente nell’edizione Super Deluxe. Questo stile di registrazione “dal vivo” ha portato ad un album meno complicato, più sfrenato, che avrebbe cambiato il corso della musica rock e segnato la direzione per il punk e l'indie rock.
Il metodo di registrazione notturna adottato dai Beatles divenne estenuante per il loro produttore, George Martin, il quale aveva altre mansioni, incluso il management di AIR (Associated Independent Recording), e aveva anche composto la colonna sonora per il film d'animazione “Yellow Submarine”, pubblicato nel luglio 1968. Dopo i primi tre mesi di sessioni di registrazione, Martin si prese una vacanza di tre settimane dallo studio, affidando la sala di controllo al suo giovane assistente Chris Thomas e all'ingegnere del suono Ken Scott. Scott aveva preso il posto dell'ingegnere Geoff Emerick, che lasciò le sessioni a metà luglio. Il 22 agosto, durante un momento di particolari tensioni, Ringo Starr abbandonò le registrazioni e, al suo ritorno dopo 11 giorni, trovò la sua batteria decorata con fiori dai suoi compagni di band. Nonostante i quattro mesi e mezzo di lunghe ore passate in studio che causarono occasionali attriti, queste sessioni misero in evidenza la vicinanza, il cameratismo e la collaborazione tra i membri della band, così come con George Martin.

Le ultime dal nostro Magazine

  • Informazioni generali
    • Titolo:

      The Beatles (White Album)

    • Artista:

      The Beatles

    • Artisti partecipanti:

      N.d

    • Genere:

      Pop

    • Sottogenere:

      N.d

    • Casa discografica:

      Apple Records (Etichetta)

    • Formato:

      Vinile

    • Numero di dischi:

      2

    • Numero di giri:

      N.d

    • Tipologia:

      N.d

    • Tipo edizione:

      N.d.

    • Data di uscita supporto:

      9/11/2018

    • Numero tracce:

      30

    • Durata totale (min):

      N.d

    • Contenuti speciali:

      N.d

    • Contenuto della confezione:

      The Beatles (White Album) - (50th Anniversary - Vinyl Edition)

    • Tracklist:

      LP 1 Side A:
      1. Back in the U.S.S.R.
      2. Dear Prudence
      3. Glass Onion
      4. Ob-La-Di, Ob-La-Da
      5. Wild Honey Pie
      6. The Continuing Story of Bungalow Bill
      7. While My Guitar Gently Weeps
      8. Happiness is a Warm Gun

      Side B:
      1. Martha My Dear
      2. I’m so tired
      3. Blackbird
      4. Piggies
      5. Rocky Raccoon
      6. Don’t Pass Me By
      7. Why don’t we do it in the road?
      8. I Will
      9. Julia

      LP 2 Side A:
      1. Birthday
      2. Yer Blues
      3. Mother Nature’s Son
      4. Everybody’s Got Something to Hide Except Me and My Monkey
      5. Sexy Sadie
      6. Helter Skelter
      7. Long, Long, Long

      Side B:
      1. Revolution I
      2. Honey Pie
      3. Savoy Truffle
      4. Cry Baby Cry
      5. Revolution 9
      6. Good Night

Garanzia legale

Ai sensi del D.Lgs. 206/2005 ("Codice del Consumo") tutti i prodotti in vendita nei punti vendita Media World sono coperti dalla Garanzia Legale di 24 mesi.

In base alla Garanzia Legale di 24 mesi Media World è responsabile nei confronti del consumatore (la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta) per i difetti di conformità non riscontrabili al momento dell'acquisto. Il difetto di conformità sussiste quando il prodotto non è idoneo all'uso al quale deve servire abitualmente, non è conforme alla descrizione o non possiede le qualità promesse dal venditore, non offre le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, non è idoneo all'uso particolare voluto dal consumatore se portato a conoscenza del venditore al momento dell'acquisto ed accettato dal venditore (art. 129 del Codice del Consumo).


Il difetto di conformità che si manifesti entro 24 mesi dalla data di acquisto del bene deve essere denunciato entro i 2 mesi successivi dalla data della scoperta del difetto. 
Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestino entro 6 mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data. In caso di difetto di conformità il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione (art. 130 del Codice del Consumo). Il consumatore può chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro. Le riparazioni o le sostituzioni devono essere effettuate entro un congruo termine dalla richiesta del Consumatore; il tempo medio di riconsegna al Consumatore del prodotto è di 24 giorni. Se entro il termine massimo di 60 giorni Media World non fosse in grado di restituire il prodotto riparato, il consumatore potrà richiedere uno dei rimedi alternativi (sostituzione, risoluzione del contratto, riduzione del prezzo).
Media World provvederà ad inviare il prodotto per le eventuali riparazioni presso il Centro Assistenza tecnica autorizzato dal Produttore.


Tempi e modalità di esercizio della Garanzia Legale

Il Cliente dovrà: 
- inviare una comunicazione scritta a Media World (per comodità potrà essere usata anche la sezione del "Supporto Clienti" sotto la voce "Contattaci") oppure contattare Media World telefonicamente al numero verde 800-882288, indicando il vizio del prodotto;
- attendere il Numero di Autorizzazione al Rientro (NAR) identificativo della pratica che sarà comunicato da Media World;
- preparare il prodotto per la spedizione imballandolo accuratamente ed accludendo ogni accessorio, il manuale di istruzione e tutto quanto contenuto in origine nell'imballo del prodotto;
- indicare sull'imballo il Numero di Autorizzazione al Rientro (NAR) attribuito da Media World.

Il trasportatore contatterà il Cliente per concordare il ritiro del prodotto (l'irreperibilità telefonica del Cliente ritarderà il ritiro del prodotto).
Media World provvederà ad inviare il prodotto per le eventuali riparazioni presso il Centro Assistenza Tecnico autorizzato dal produttore stesso (CAT). 


Diritto di recesso

Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate dagli articoli dal 45 al 67 del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo). Tale normativa prevede a favore del consumatore il diritto di recedere dai contratti o dalle proposte contrattuali, garantendogli il diritto di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta. Il diritto di recesso non si applica ai prodotti audiovisivi e ai prodotti software informatici sigillati aperti dal consumatore, né per i beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna.

Il Cliente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei prodotti, ovvero:
- in mancanza dell'imballo originale;
- in assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali d.istruzione, etc).
Il diritto di recesso è riservato esclusivamente ai consumatori (persone fisiche che acquistano i beni non per scopi legati alla propria attività professionale, commerciale o imprenditoriale), quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all'attività professionale eventualmente svolta.
Le spese di restituzione del prodotto sono a carico del Cliente.

Per modalità e tempi di esercizio del diritto di recesso, rimborso e esercizio del diritto di recesso in caso di acquisto effettuato con finanziamento, consultare il Supporto Clienti
 

The Beatles - The Beatles (White Album) - Vinile
36.99
IVA ed Eco-contributo RAEE inclusi

A casa tua entro mercoledì 21 agosto
Consegna Standard € 4.99

Aggiungi al carrello Aggiungi alla lista dei desideri

Devi essere loggato per poter completare l'operazione

The Beatles - The Beatles (White Album) - Vinile
€ 36.99