Mediaworld Logo

Xbox Wireless Controller Remix SE, il controller ecosostenibile

Cristina Dainese6 APRILE 2023

In occasione della Giornata della Terra che si terrà il 22 aprile, Microsoft ha annunciato Xbox Wireless Controller Remix Special Edition, un controller realizzato in plastica riciclata e recuperata, con batteria ricaricabile inclusa

Il 22 aprile si celebra la Giornata mondiale delle Terra e in occasione di tale evento Microsoft presenta Xbox Wireless Controller - Remix Special Edition, un controller realizzato con componenti in plastica recuperata, di cui un terzo provenienti da resine riciclate post-consumo (PCR), come coperture dei fari delle auto, bottiglie di plastica e CD, mentre le parti colorate del joypad provengono dai vecchi controller di generazione Xbox One rimanenti. I vecchi controller subiscono un processo di regrinding, cioè un processo di riciclaggio meccanico che consente di ottenere una materia prima utilizzabile per la fabbricazione di ulteriori controller, mantenendo inalterate durata e prestazioni.
Questo mix di plastiche rende ogni controller Remix Special Edition unico nel suo genere, con colori personalizzati, marcature e texture decorate da sfumature che richiamano le tonalità della terra. Le parti in verde brillante del pulsante Xbox, del D-Pad e del case anteriore si ispirano ai colori dei licheni; invece, i paraurti, i grilletti e le aree dell'impugnatura laterale presentano un motivo che richiama graficamente il concetto di terra.
La confezione include anche una batteria ricaricabile (Xbox Rechargeable Battery Pack) che consente ai player di giocare senza utilizzare batterie usa e getta, per un minore impatto sull'ambiente. L’autonomia stimata è di circa 30 ore, mentre per una ricarica completa ci vogliono circa quattro ore. La parte inferiore del controller presenta un jack per cuffie stereo da 3,5 mm che può essere utilizzato per collegare qualsiasi cuffia compatibile.

MediaWorld Magazine è una testata giornalistica di informazione tecnologica registrata presso il tribunale di Monza n. 1408 del 24/06/1999