Mediaworld Logo

Aspirapolvere Dyson: una guida completa alla scelta del modello più adatto a te

L’aspirapolvere Dyson è un prezioso alleato per mantenere la casa in ordine e assicurarsi un oggetto funzionale e di design. La tecnologia proprietaria multiciclonica lo rende uno strumento essenziale nella casa moderna di chi desidera eliminare la polvere e lo sporco senza trovare compromessi. Vediamo quindi come scegliere considerando tutte le funzionalità, il modello più adatto in base alle proprie esigenze.

La potenza d’aspirazione

potenza / caratteristiche tecniche / aspiratore dyson / guida acquisto

L’aspirapolvere senza fili Dyson utilizza la tecnologia multiciclonica senza sacchetto che genera una potente forza centrifuga che separa polvere e detriti dall'aria aspirata. Questo permette all'aspirapolvere di mantenere costante la potenza d'aspirazione indipendentemente dal livello di ripempiemento del contenitore della polvere. Questo parametro viene misurato in AirWatt (AW), un’unità di misura che si riferisce alla potenza di aspirazione e quindi all’efficacia di cattura di polvere e detriti.

La potenza d’aspirazione può variare in maniera significativa nei diversi modelli: si passa dai 240 AirWatt di Dyson V15 Detect ai 50 AirWatt di Omni Glide. I modelli Dyson permettono generalmente di selezionare diversi livelli di potenza, da “eco” per una durata maggiore della batteria, a “boost” per massimizzare la potenza d’aspirazione. I migliori modelli, poi, sono in grado di rilevare continuamente il livello di polvere e sporco e modulare la potenza automaticamente a seconda delle condizioni.

Peso e manovrabilità

Tutti gli aspirapolvere senza fili Dyson assicurano una notevole leggerezza e manovrabilità in tutta la casa: tuttavia il peso e l’ingombro possono variare a seconda del modello scelto. Si passa da 1,90 Kg del modello Omni-Glide, pensato per adattarsi al meglio anche agli spazi più contenuti, ai 3,5 Kg del Dyson Outsize, dotato anche di una spazzola più ampia. Proprio per questo, bisogna aver chiaro come bilanciare correttamente in base alle proprie necessità leggerezza e praticità rispetto a capienza del serbatoio e maggior capacità di aspirazione. Tuttavia, non basta valutare il peso e l’ingombro della componente principale, ma anche quella degli accessori che possono rendere l’esperienza di utilizzo più confortevole.

Autonomia e batteria

Per compiere la scelta più giusta tra i numerosi ​​modelli di aspirapolvere Dyson senza filo bisogna considerare l’autonomia del dispositivo. Il tempo di aspirazione può arrivare ai 60 minuti del Dyson V15 Detect e del Dyson Cyclone V10, ai 20 minuti massimi del modello Omni-Glide. Un caso particolare è quello del Dyson Outsize che assicura un’autonomia massima di ben 120 minuti. 

L’autonomia dell’aspirapolvere dipende strettamente dalla modalità di aspirazione prescelta e ovviamente dal modello in questione. Ci sono modelli che hanno batterie più capienti, fino a 9 celle, come il V15 che arriva così a 240 AirWatt, o il V11, con batteria 7 celle e potenza da 185 AW; ma non mancano modelli che privilegiano maneggevolezza e peso contenuto, come quelli della serie OmniGlide, che hanno minore autonomia, circa 20 minuti, e potenza. In tutti i nuovi modelli, poi, è possibile sostituire facilmente la batteria, grazie a una collocazione che permette facili estrazione e reinserimento, così da raddoppiare l’autonomia in caso di necessità.

Filtri Dyson

filtri / aspiratore dyson / guida acquisto

Uno degli aspetti caratterizzanti di questi prodotti è la capacità di igienizzare in profondità: proprio per questo gli aspirapolvere Dyson sono la scelta ideale per chi ha bisogno di rimuovere, in una sola passata, anche i peli più ostinati dei propri animali domestici come cani e gatti. L’efficacia dell’aspirapolvere Dyson viene assicurata dai filtri HEPA, sempre più perfezionati nei nuovi modelli, che si trovano nella parte superiore e che possono essere facilmente smontati e lavati passandoli sotto al rubinetto. È il display stesso che, nella maggior parte dei modelli, segnala la necessità di igienizzare questa componente.

I modelli più recenti, grazie al sistema di filtrazione a 5 strati, riescono a catturare fino al 99.9% delle particelle di dimensioni che raggiungono di 3 micron di grandezza, garantendo a chi acquista il prodotto non solo una straordinaria efficacia di aspirazione, ma anche una maggiore sicurezza nelle case di soggetti che soffrono di allergie alla polvere o agenti inquinanti. 

Come pulire la scopa elettrica Dyson?

manutenzione / aspiratore dyson / guida acquisto

Prendersi cura dell’aspirapolvere senza fili Dyson è un aspetto essenziale per poterne assicurare la durata e, in particolare, la manutenzione del filtro è un aspetto importante per mantenere elevata la performance dell’aspirapolvere, eliminando periodicamente la polvere e altri detriti accumulati.

La cosa importante degli aspirapolvere Dyson è che il filtro è facilmente lavabile in acqua, sotto il rubinetto; dopodiché può essere fatto asciugare naturalmente. Non è necessario quindi sostituire il filtro quando è sporco. Normalmente è consigliabile rinnovare il filtro almeno una volta l’anno: sotto questo aspetto, i pezzi di ricambio Dyson sono facilissimi da reperire. Ma nel modello V15 il filtro non necessita di sostituzione per tutta la durata della macchina, ma solo del lavaggio periodico.

Scegli la tua nuova Aspirapolvere Dyson

CONSEGNA GRATUITA ONLINE
Consigliato 125,00€
125,00€

CONSEGNA GRATIS | Info su: Finanziamento, Prezzo, Quantità, Tempi consegna e Pickup

Consegna disponibile

Verifica ritiro in negozio

1 da 6

I principali modelli di Dyson

Passiamo alla classica domanda: aspirapolvere Dyson, quale scegliere? La tecnologia Dyson permette di optare per l’aspirapolvere senza fili che si preferisce in base a differenti caratteristiche: è praticamente impossibile non trovare il modello che si adatta ai propri bisogni.

ProprietàPotenza aspirazioneAutonomiaVolume contenitorePesoTempo di ricarica
Dyson V15 Detect

240 AW

fino a 60 minuti

0,8 L

2 Kg

4,5 ore

Dyson V12 Detect Slim

150 AW

fino a 60 minuti

0,35 L

2,2 Kg

4 ore

Dyson V10

151 AW

fino a 60 minuti

0,76 L

1,58 Kg

3,5 ore

Dyson V8 Absolute

115 AW

fino a 40 minuti

0,54 L

2,5 Kg

5 ore

Dyson Omni-glide

50 AW

fino a 20 minuti

0,2 L

1,9 Kg

3,5 ore

Dyson V15 Detect

Dyson V15 Detect è tra i migliori aspirapolvere senza fili in commercio. Sebbene sia molto simile dal punto di vista estetico al V11, ha performance più elevate a partire dalla nuova spazzola con sete ultra-morbide, il sistema antigroviglio integrato e nuovi sensori. 

Guardando i numeri dell’ultimo modello di aspirapolvere Dyson basta citare la potenza di 240 AirWatt, il serbatoio da 0,8L, l’autonomia di 60 minuti e completa la ricarica dopo circa 4,5 ore: tutto questo è racchiuso in appena 2 kg di aspirapolvere senza fili. Tra gli elementi più interessanti c’è il sistema laser che illumina lo spazio antistante la spazzola, evidenziando le zone in cui passare (da cui il suffisso “Detect”); il sensore piezoelettrico che rileva in tempo reale la dimensione delle particelle raccolte, informazione che permette di capire la natura dello sporco aspirato, distinguendo tra detriti grossolani, polvere comune, polveri sottili e particelle microniche, come batteri e virus, anche al fine di modulare la potenza di aspirazione più indicata.

Dyson V12 Detect Slim

Dyson V12 Detect Slim è il perfetto alleato per chi vuole scegliere la tecnologia Dyson in uno spazio ancora più contenuto: con i suoi 150 AW di potenza di aspirazione, la spazzola antigroviglio Motorbar con il laser verde che rileva le particelle di polvere invisibili è un prodotto estremamente valido sul mercato. 

Permette di scegliere tra tre modalità di potenza e ha un’autonomia fino a 60 minuti in modalità di aspirazione Eco. Lo schermo LCD indica quando è il momento di pulire il filtro, se il passaggio è ostruito o se l’autonomia residua si sta per esaurire. Anche questo modello ha il sensore piezoelettrico che rileva quantità e qualità delle particelle catturate e adatta automaticamente la potenza alla situazione circostante.

Dyson V10

Dyson V10 può contare sulla tecnologia di 14 cicloni e un sistema di filtrazione avanzato che rendono questo aspirapolvere senza fili tra i più interessanti e un ottimo rapporto qualità prezzo. Il contenitore è simile a quello dei modelli più avanzati, sebbene la potenza sia di 151 AW.  L’autonomia massima di 60 minuti viene ottenuta con una ricarica completa raggiungibile in 4,5 ore. Anche questo modello ha la caratteristica spazzola a rullo morbida e il sistema Motorbar™. È quindi la soluzione ideale per chi vuole un prodotto valido anche se non è l’ultimo modello uscito.

Dyson V8 Absolute

Il Dyson V8 Absolute è un aspirapolvere silenzioso, versatile e potente: ha infatti due modalità d’uso e permette di pulire i pavimenti grazie alla spazzola a rullo morbida adatta per i pavimenti duri. L'autonomia è di massimo 40 minuti ma la tecnologia ciclonica è di 15 cicloni: la potenza d’aspirazione massima è 115 AW che viene racchiusa in un prodotto di 2,5 Kg e un serbatoio da 0,54L. Il tempo di ricarica è leggermente superiore agli altri modelli, dal momento che sono necessarie 5 ore per ottenere il 100% della carica.

Dyson Omni-glide

Con Dyson Omni-glide si può scoprire un modo tutto nuovo di pulire le superfici: grazie alla spazzola Fluffy™ omnidirezionale compatibile unicamente con questo modello, è perfetto per chi ha necessità di arrivare e muoversi negli spazi stretti. Si tratta quindi di un aspirapolvere senza fili portatile capace di entrare nelle nicchie e lavorare anche totalmente sdraiato sul pavimento per raggiungere anche le zone sotto i mobili. Ha una potenza di 50 AW e un'autonomia fino a 20 minuti con modalità Eco. Il tempo di ricarica è di 3,5 ore e il peso complessivo di 1,9 Kg. 

Accessori

accessori / aspiratore dyson / guida acquisto

Tutti i modelli di aspirapolvere Dyson vengono commercializzati in differenti versioni: infatti, a seconda della versione, nella confezione si possono trovare dotazioni di accessori differenti ed è pertanto importante porre attenzione a questo aspetto in fase di scelta

Alcuni accessori sono presenti in tutte le versioni di un modello; altri solo nei bundle più completi e comunque possono essere acquistati separatamente in base alle proprie necessità; tra gli accessori più apprezzati ci sono

  • Bocchetta a lancia con LED integrato: perfetta per raggiungere gli spazi meno illuminati e più angusti come gli angoli difficili o le fessure irraggiungibili. L’apertura progettata con un angolo a 45° aiuta la raccolta e le prese d’aria consentono di proteggere il motore dalle ostruzioni
  • Adattatore per angoli nascosti: si tratta di un accessorio “must have” che permette di pulire sotto ai mobili senza doversi piegare; questo strumento infatti dispone di un gomito a geometria variabile pensato per raggiungere i 90° consentendo così una maggiore ergonomia nei passaggi bassi.
  • Mini turbo spazzola: grazie alla tecnologia “anti groviglio” è progettata per raccogliere capelli lunghi e peli di animali domestici. La forma conica fa convergere capelli e peli verso la fine rullo permettendo così un’auto-sbrogliamento e la conseguente aspirazione, evitando alla radice qualsiasi groviglio  Il motore integrato al rullo può compiere fino a 2.500 giri al minuto per eliminare lo sporco accumulato senza che questo si depositi sul rullo. Quando si cerca la soluzione ai peli di animali, questo accessorio non può mancare.

Per rendere l’esperienza di pulizia domestica ancora più confortevole puoi dotarti del tubo flessibile, ma anche di una mini-spazzola a setole ultra-delicate per eliminare la polvere da tende e paralumi, oppure della spazzola per imbottiti, progettata per igienizzare il materasso liberandolo da polveri e acari.

FAQ