Macchine caffè, la guida all’acquisto completa

Che sia in capsule, cialde o in polvere il caffè è la bevanda preferita e più consumata dagli italiani. Farlo buono a casa come al bar si può grazie alle diverse tipologie di macchine da caffè tra cui scegliere in base ai propri gusti, alle diverse esigenze e, perché no, anche all’estetica.

TIPOLOGIA - In capsule, polvere o chicchi, l’importante che sia caffè!

Le macchine da caffè disponibili sul mercato si distinguono principalmente in quelle a capsule o cialde, quelle manuali che utilizzano il caffè in polvere e quelle automatiche e super automatiche che utilizzano il caffè in chicchi. Vediamo le principali caratteristiche e in cosa si distinguono.

macchina caffè capsule

CAPSULE E CIALDE – Sicuramente facili da usare e veloci sono le macchine da caffè a capsule o cialde che permettono di preparare il caffè in poco tempo con una qualità che si avvicina a quello del bar. Il caffè in polvere è già dosato e miscelato all’interno di capsule in plastica e metallo per preservarne la freschezza e la fragranza e basta inserire la capsula all’interno dell’apposito spazio nella macchina e in pochi secondi il caffè verrà versato nella tazzina. Ricordiamo che in base al sistema utilizzato (Nespresso, DolceGusto, Lavazza A Modo Mio, ecc) occorre procurarsi le capsule compatibili. Nelle cialde ESE, invece, il caffè è confezionato in materiale composto da cellulosa e hanno il vantaggio di essere universali, compatibili con tutti i modelli che sfruttano questo sistema.

Scopri i nostri prodotti
caffè in polvere

CAFFÈ IN POLVERE/MANUALI – Le macchine da caffè manuali sono quelle che più si avvicinano a quelle del bar: il caffè in polvere deve essere inserito in un piccolo braccio, pressato e agganciato alla macchina. Queste macchine funzionano anche con le cialde utilizzando un apposito adattatore da inserire nel manicotto.

Scopri i nostri prodotti
caffe in chicchi

CAFFÈ IN CHICCHI/AUTOMATICHE E SUPER AUTOMATICHE – Le macchine da caffè automatiche e super automatiche dispongono di un apposito vano in cui viene inserito il caffè in grani; premendo il tasto relativo alla bevanda desiderata (espresso, ristretto, lungo, americano, ecc), la macchina dosa automaticamente la quantità di caffè in grani necessaria; in alcuni modelli si può regolare la macinazione dei chicchi per variare il gusto e l’intensità del caffè. La maggior parte dei modelli di macchine da caffè super automatiche dispone di un cappuccinatore per la schiumatura del latte o di un pannarello.

Scopri i nostri prodotti
caffe

IL CAFFÈ - Un’ampia gamma di caffè e non solo…

La scelta del caffè è del tutto personale, non solo se capsule/cialde o in polvere ma anche il “gusto”. Si può scegliere l’intensità, l’aroma, fruttati o meno, o decaffeinato. Ogni sistema offre svariate possibilità per poter ottenere il miglior espresso, ristretto o caffè lungo. Le principali varietà di caffè sono l’arabica e la robusta e in misura minore la liberica, che differiscono per gusto e contenuto di caffeina. Dalle specie principali sono poi state create artificialmente numerose altre varietà e miscele che si distinguono per aroma, dolcezza, sapore, acidità per poter soddisfare ogni gusto.

Ogni caffè ha la sua lunghezza
Anche la lunghezza del caffè dipende molto dai gusti personali. C’è chi predilige il ristretto (25ml), l’espresso (40 ml) o il lungo (110 ml). In genere i vari modelli di macchine da caffè dispongono di tasti specifici per erogare la quantità di caffè giusto in base alla scelta effettuata.

Non solo caffè
In particolare le macchina da caffè a capsule offrono la possibilità di preparare anche numerose bevande sia calde che fredde: cioccolata, the (sia caldo che freddo), ginseng, orzo, bevande aromatizzate alla vaniglia o al caramello, tisane che si possono realizzare con la stessa semplicità di un espresso, inserendo la capsula dedicata.

kitchen aid

DESIGN - Per gli amanti dell’estetica

Anche l’occhio vuole la sua parte e le diverse tipologie di macchine da caffè presenti sul mercato soddisfano davvero le esigenze di tutti, possono diventare dei veri e propri oggetti di arredamento grazie a linee retrò, minimal o futuristiche, colori vivaci oppure più tenui e classici e alle dimensioni, dalle più compatte per chi ha poco spazio a quelle più voluminose con anche il cappuccinatore integrato. E non dimentichiamo anche i diversi materiali: alluminio spazzolato, acciaio inossidabile, metallo lucido, elementi in plastica, pannelli colorati intercambiabili… C’è davvero l’imbarazzo della scelta!

Scopri i nostri prodotti
Saeco

SMART - Il caffè connesso

Nell’era della smart home non potevano certo mancare all’appello le macchine da caffè. I modelli più avanzati, grazie alla connessione Bluetooth, possono essere gestiti attraverso smartphone e tablet. Scaricando l’app dedicata è possibile controllare se c’è abbastanza acqua, se il filtro ha bisogno di pulizia o se è necessaria qualsiasi tipo di manutenzione o gestire lo stock delle capsule; inoltre, si può regolare la lunghezza del caffè, memorizzare le proprie preferenze, creare le proprie bevande personalizzando temperatura, volume e sequenza, oltre a trovare online ricette nuove e interessanti rigorosamente a base di caffè.

Scopri i nostri prodotti
caffe

PLUS - Dietro a una macchina da caffè c’è di più…

Una macchina da caffè non eroga semplicemente caffè ma è dotata di tante piccole funzioni per chi cerca sempre quel qualcosa in più.

I fan del cappuccino
Chi non può iniziare la giornata senza un buon cappuccino, nella scelta della macchina da caffè deve sicuramente prendere in considerazione un modello con cappuccinatore integrato o con lancia vapore in grado di scaldare e creare quella schiuma che in un cappuccino non può mancare.

Auto-spegnimento
Per evitare inutili sprechi di energia la funzione di spegnimento automatico dopo un periodo di inutilizzo è sicuramente un aspetto interessante. In alcuni modelli l’utente può scegliere tra 2 o 3 diverse tempistiche rispetto all’ultimo caffè realizzato.

Regolazione lunghezza
Molti modelli di macchine da caffè, sia automatiche che a capsule, consentono di regolare la lunghezza del caffè: dall’espresso tradizionale al ristretto fino al caffè lungo e in alcuni casi anche americano.

caffe

Poggia tazza regolabile
La maggior parte delle macchine da caffè dispongono del supporto tazza scorrevole per posizionare comodamente tazzine da caffè o bicchieri più alti da latte macchiato. Le posizioni disponibili sono generalmente due e in alcuni casi anche tre.

Funzione scalda tazze
Alcuni modelli, soprattutto di macchine da caffè manuali, dispongono della funzione scalda tazze, una piastra che mantiene le tazze di caffè caldo per assaporarlo alla giusta temperatura, proprio come al bar.

Interfaccia a sfioramento / touch
Elegante e pratica l’interfaccia a sfioramento o touch presente in alcuni modelli di macchine da caffè permette di selezionare in modo semplice e immediato la bevanda preferita.

Ridotto tempo di riscaldamento
Alcune macchine da caffè integrano un sistema di riscaldamento migliorato che velocizza i tempi in cui la macchina è pronta all’erogazione del caffè dal momento dell’accensione (in alcuni casi addirittura bastano 25 secondi).

Espulsione automatica della capsula
Alcune macchine integrano un sistema di espulsione diretta della capsula vuota 10 secondi dopo l’erogazione in un contenitore di recupero amovibile.

logo barista club

BARISTA CLUB, la coffee experience esclusiva di MediaWorld

Barista Club è il marchio esclusivo di caffè artigianale 100% Italian Premium Coffee di MediaWorld, disponibile in capsule compatibili Nespresso, in grani e in macinato (in confezioni da 250 e 500 gr). Sono disponibili 6 differenti varietà di caffè Barista Club: 4 miscele di blend selezionatissimi Decaffeinato, Puro, Ambrato, Intenso e 2 qualità di specialty coffee Capricornio (specialità brasiliana di pura arabica) e Blue Mountain (monorigine giamaicana considerata il caffè più pregiato e costoso al mondo).

Scopri di più

MediaWorld Magazine è una testata giornalistica di informazione tecnologica registrata presso il tribunale di Monza n. 1408 del 24/06/1999