IL FUTURO HA UN NUOVO SEGNALE!

È arrivata la nuova TV digitale italiana

Il cambiamento della modalità di trasmissione televisiva del digitale terrestre è già iniziato. Una transizione in due passaggi tecnologici successivi che porteranno verso le trasmissioni in standard DVB-T2.​Per chi cambia subito il proprio TV o decoder, il MiSE (Ministero dello Sviluppo Economico) rende disponibili degli incentivi: il Bonus TV ISEE 20.000 e il Bonus TV Rottamazione.



Cosa è cambiato dall'8 marzo 2022

foto / content / cos`e cambiato dall`o marzo 2022

Dall’8 marzo 2022 tutti i canali nazionali devono trasmettere obbligatoriamente in MPEG4. I TV non compatibili con l’alta definizione non possono visualizzare questi canali. I canali principali, in ogni caso, saranno trasmessi ancora per qualche mese anche in MPEG2, ma sono posizionati alle scomode numerazioni dell’arco 500. I canali da 1 a 9 saranno in MPEG4 e quindi non visibili ai TV e ai decoder più vecchi.

Approfondisci

8 marzo 2022 - Effettua il test

Scopri se il tuo tv passerà indenne i passaggi al nuovo digitale terrestre.

  • ACCENDI IL TUO TV E IL DECODER SE PRESENTE

    È arrivato il momento di testare se puoi utilizzare il tuo TV dopo il primo passaggio tecnologico dello switch-off TV, quello a MPEG4

  • RIFAI LA SINTONIA AUTOMATICA

    Sintonizza La7 sul tuo TV. Se vedi regolarmente, prova a cambiare canale e andare su La7 HD al numero 507. Se non vedi La7, prova ad andare su Rai 1 HD al numero 501.

  • VERIFICA SE VISUALIZZA LA TRASMISSIONE

    Verifica se riesci a vedere almeno un canale dall'1 al 9

Risultato

  • NON RIESCI A VEDERE NEMMENO UN CANALE DALL'1 AL 9

    Il tuo TV non è pronto per questo passaggio tecnologico. Per continuare a vedere il digitale terrestre è necessario cambiare TV o affiancargli un decoder esterno di nuova generazione.

  • VEDI ALMENO UN CANALE DALL'1 AL 9

    Il tuo TV ha superato senza problemi le scadenze di questi mesi, ma non è detto che sia pienamente compatibile con il nuov standard di trasmisisone che arriverà a partire dal 2023. Se vedi solo qualche canale da 1-9 e non tutti, dovresti chiamare il tuo antennista per un controllo dell'impianto.

SCOPRI I PRODOTTI

Tutti i nuovi TV/Decoder sono già abilitati.
Lo shopping ti aspetta!

OTTIENI IL BONUS TV

Bonus TV

DAL 23 AGOSTO 2021 AL 31 DICEMBRE 2022 SALVO ESAURIMENTO FONDI

Il Bonus TV Rottamazione prevede uno sconto fino a 100 euro direttamente in cassa sull'acquisto di un nuovo TV a fronte del conferimento di un vecchio TV (non DVB-T2 HEVC) da inviare al circuito RAEE. Lo sconto, che si ottiene direttamente in cassa, è pari al 20% del prezzo di acquisto fino a un massimo di 100 €

Ecco le condizioni per usufruire del bonus tv rottamazione

  • AL MOMENTO DELL’ACQUISTO ROTTAMI UN VECCHIO TV

    Possono fruire del Bonus TV Rottamazione fino a 100 euro i cittadini residenti in Italia che conferiscono un vecchio TV (non DVB-T2 HEVC) da inviare al circuito RAEE (Rifiuti Elettrici ed Elettronici)



  • NON LO HAI GIA UTILIZZATO

    Il Bonus TV Rottamazione è ottenibile solo una volta da ogni nucleo familiare

  • IN REGOLA CON IL CANONE RAI

    Per accedere al Bonus TV Rottamazione bisogna essere in regola con il canone RAI. Importante: In caso di ordini online, l'intestatario della fattura o della ricevuta d'acquisto deve coincidere con l’intestatario del canone TV, e di conseguenza essere in regola con lo stesso.

Bonus TV

VALIDO FINO AL 31 DICEMBRE 2022 SALVO ESAURIMENTO FONDI

Il Bonus TV ISEE 20.000 prevede uno sconto diretto in cassa fino a un massimo di 30 € per l'acquisto di TV e Decoder idonei al nuovo standard trasmissivo.

Ecco le condizioni per ottenere lo sconto diretto in cassa fino a 30 euro previsto dal Bonus TV ISEE 20.000

  • ISEE INFERIORE AI 20.000 EURO

    Possono fruire dello sconto fino a 30 euro del Bonus TV i cittadini con un indicatore del reddito ISEE inferiore ai 20mila euro, fino ad esaurimento dei 251 milioni di euro stanziati



  • NON LO HAI GIA UTILIZZATO

    Il Bonus TV può essere ottenuto una sola volta per nucleo familiare

  • HAI SCELTO UN NUOVO TV O DECODER CERTIFICATO DAL MISE

    I prodotti che beneficiano del Bonus TV devono essere compatibili e certificati dal Ministero dello Sviluppo Economico. Nel portale BONUS TV del MISE è possibile consultare la lista di TV e decoder certificati per l’ottenimento del Bonus.

BONUS TV E BONUS ROTTAMAZIONE TV SONO CUMULABILI E SCADONO IL 31 DICEMBRE 2022 (salvo esaurimento fondi)

Importante: In caso di ordini online, l'intestatario della fattura o della ricevuta d'acquisto deve coincidere con l’intestatario del canone TV, e di conseguenza essere in regola con lo stesso.

COME RICHIEDERE IL BONUS TV ONLINE

1. AGGIUNGI AL CARRELLO IL MODELLO TV O IL DECODER CERTIFICATI MISE

Aggiungi al carrello il nuovo modello TV DVB T2 o il Decoder tra quelli idonei e certificati Mise. Online il Bonus TV è applicabile ai televisori fino a 43''.

2. RITIRA E PAGA IN NEGOZIO - PICK&PAY

Scegli il ritiro e il pagamento in negozio con la type: entry-hyperlink id: 7g9e7iqhqW1ZvLg6JtGwbb.

3. PROCEDI ALL’ACQUISTO

Vai nel negozio scelto (se rottami, portando con te il TV vecchio) e presenta i documenti per richiedere i BONUS TV.

Importante: In caso di ordini online, l'intestatario della fattura o della ricevuta d'acquisto deve coincidere con l’intestatario del canone TV, e di conseguenza essere in regola con lo stesso.

COME RICHIEDERE IL BONUS TV IN NEGOZIO

1. SCEGLI IN NEGOZIO IL MODELLO TV O IL DECODER CERTIFICATI MISE

Scegli il nuovo modello TV DVB T2 o il Decoder tra quelli idonei e certificati Mise. In negozio il Bonus TV è applicabile ai televisori di qualsiasi dimensione.

2. PRESENTA I DOCUMENTI

Presenta i documenti per richiedere i BONUS TV. Puoi scaricarli a questi link così da precompilarli a casa e risparmiare tempo in negozio.

3. PAGA E SFRUTTA IL BONUS TV

Paga in cassa e usufruisci subito degli sconti fino a 130 euro dei BONUS TV.

I nostri servizi

  • PROTECTION TV

    Proteggi il tuo TV per 24 o 36 mesi

    Scopri di più

  • PUOI SEMPRE FINANZIARE I TUOI ACQUISTI

    Scegli la libertà di pagare i tuoi acquisti in comode rate e con formule personalizzate.

    Scopri di più

  • CALIBRAZIONE TV

    Rendi l'immagine del tuo TV più morbida e realistica

    Scopri di più

  • SERVIZI A DOMICILIO

    Setup e montaggio TV a domicilio

    Scopri di più

Gennaio 2023 - Tutte le trasmissioni in DVB-T2 - Effettua il test

  • CAMBIA CANALE SUL 100 O 200

    Si tratta di due canali test identici (uno diffuso da RAI e l'altro da Mediaset) già codificati in HEVC Main10, quindi con la codifica più evoluta.

  • VERIFICA SE VISUALIZZA LA TRASMISSIONE

    Potresti vedere un semplice cartello blu e grigio oppure non riuscire neppure a cambiare canale sul 100 e 200.

Risultato

  • NESSUNA IMMAGINE TRASMESSA O CANALE NON SINTONIZZATO

    Prima di perdere le speranze, prova a eseguire una risintoniziazione dei canali e riprova a selezionare i canali 100 o 200. Se non dovessi comunque vedere il canale test, significa che il televisore o il decoder non supporta i nuovi standard.

  • RIESCI A VEDERE L'IMMAGINE TRASMESSA

    Se visualizzi il cartello “Test HEVC Main10” in un quadrato grigio su sfondo blu, significa che il tuo TV o il tuo decoder è compatibile con le nuove trasmissione e non necessita di alcun adeguamento.

FAQ

Ulteriori informazioni