Scegli un negozio
Mostra tutti i negozi

La nuova FUJIFILM X-H2 punta in alto con l’imaging

Cristina Dainese12 SETTEMBRE 2022

La nuova FUJIFILM X-H2 punta a offrire la massima qualità dell’immagine sia nelle foto che nei video con il nuovo sensore X-Trans CMOS 5 HR da 40,2 MP retroilluminato, con il processore d’immagine X Processor 5 e ampliandone il potenziale creativo con il supporto alla registrazione interna 8K/30P

FUJIFILM X-H2  aperto

Fujifilm X-H2 è la nuova fotocamera mirrorless APS-C della Serie X che integra il nuovo sensore X-Trans CMOS 5 HR retroilluminato che permette di scattare immagini ad una risoluzione di 40 MP e il processore di quinta generazione X-Processor 5 ad alta velocità, oltre a supportare la registrazione interna in formato Apple ProRes 8K/30P. Il nuovo sensore sfrutta un algoritmo di elaborazione delle immagini ottimizzato che consente una maggiore risoluzione con una struttura dei pixel migliorata per accogliere in modo efficiente una maggiore quantità di luce, consentendo una sensibilità standard di ISO125, ideale durante le riprese all'aperto in pieno giorno o per sfruttare l'ampia apertura degli obiettivi luminosi e produrre così un morbido effetto bokeh. Inoltre, permette di controllare il tempo di esposizione con una maggiore precisione fino a ottenere una velocità massima dell’otturatore elettronico di 1/180.000, consentendo di impostare il diaframma completamente aperto, anche in condizioni di luce intensa.

FUJIFILM X-H2 fiume

In più, la fotocamera FUJIFILM X-H2 è dotata della funzione Pixel Shift Multi-Shot in grado di aumentare la risoluzione dell’immagine durante l’esecuzione di una serie di scatti in automatico, combinando 20 fotogrammi in una singola foto. Il software dedicato "Pixel Shift Combiner" elabora poi i fotogrammi acquisiti per generare un'immagine contenente circa 160 milioni di pixel. X-H2 supporta anche il formato d’immagine HEIF fino a 10 Bit in 4:2:2 e in RAW fino a 14 bit, mentre lato video è possibile registrare internamente filmati in formato 8K a 30P in 4:2:2 a colori a 10 bit per circa 160 minuti. Inoltre, supporta tre codec Apple ProRes; ProRes 422 HQ, ProRes 422, ProRes 422 LT e ProRes 422 Proxy.
Inoltre, offre anche funzioni che facilitano lo scatto, quali l’AF con rilevamento del soggetto basato sulla tecnologia Deep Learning che riconosce e traccia automaticamente una gamma più ampia di soggetti (animali, uccelli, automobili, motocicli, biciclette, aeroplani e treni, volti e occhi umani). Presente la stabilizzazione dell’immagine incorporata IBIS a cinque assi e fino a sette stop di compensazione, un mirino EVF da 5,76 milioni di pixel con ingrandimento 0,8x, nonché uno slot per schede di memoria compatibile con le CFexpressTM di tipo B.

FUJIFILM X-H2

FUJIFILM X-H2 vanta un design con 79 punti resistenti agli agenti atmosferici che permettono una elevata resistenza alla polvere e all'umidità, e di funzionare normalmente alle temperature più basse, come -10°C. Lo schermo LCD superiore, il pulsante AF ON personalizzabile, il monitor LCD ad angolazione variabile da 1,62 milioni di pixel e il pulsante di registrazione filmato indipendente assicurano un'operatività confortevole. L’autonomia della batteria con una singola carica in modalità Economy è pari a circa 680 foto, mentre in modalità normale è di 540 foto; per i video è di circa 100 minuti in 8K a 30fps, 120 minuti in 4K e 140 minuti in FullHD a 60fps.

MediaWorld Magazine è una testata giornalistica di informazione tecnologica registrata presso il tribunale di Monza n. 1408 del 24/06/1999