Espandi il Wi-Fi domestico in modo facile e veloce con i ripetitori devolo 3000 e 5400

Alessandra Lojacono14 DICEMBRE 2022

I nuovi ripetitori devolo Wi-Fi 6 Mesh per connessioni stabili ad alta velocità sono facili da installare e configurare e si integrano perfettamente in qualsiasi ambiente domestico

devolo repeater 3000

Streaming, videogiochi, intrattenimento domestico, smart working, diversi device utilizzati contemporaneamente: ormai avere un segnale Wi-Fi domestico stabile è una vera e propria necessità. I nuovi ripetitori devolo Wi-Fi 6, Repeater 3000 e 5400, sono la soluzione perfetta per ottenere un segnale rapido in particolare in situazioni in cui il router è distante dai dispositivi finali e la connessione è debole e a singhiozzo. Compatibili con tutti i router e i dispositivi connessi, i ripetitori devolo sono facili da installare e da configurare: è sufficiente collegarli alla rete, premere il pulsante di avvio e attraverso l’app dedicata devolo Home Networking farsi guidare nella configurazione. Il supporto del Wi-Fi 6 garantisce un’elevata velocità di trasmissione dati, fino a 3000 Mbps nel devolo Repeater 3000 o 5400 Mbps nel Repeater 5400, oltre all’utilizzo di tecnologie innovative come l’OFDMA (Orthogonal Frequency-Division Multiple Access) che rende possibile una maggiore larghezza di banda per ogni flusso di dati, o la modalità BSS (Basic Service Set Colouring) per ridurre al minimo le interferenze. Oltre ai vantaggi del Wi-Fi 6, i Repeater 3000 e 5400 di devolo integrano le funzioni smart mesh: la rete wireless è composta da più punti di accesso che lavorano insieme per creare una rete domestica combinata, non è necessario una nuova password Wi-Fi sui dispositivi finali in quanto tutti gli hotspot utilizzano le stesse credenziali. Funzioni importanti del Wi-Fi mesh sono l’access point steering e il client steering che garantiscono che i dispositivi mobile, come smartphone e tablet, siano collegati automaticamente all’hotspot più forte.

MediaWorld Magazine è una testata giornalistica di informazione tecnologica registrata presso il tribunale di Monza n. 1408 del 24/06/1999