Mediaworld Logo

Asus Rog Ally: il gaming portatile alla sua massima potenza

Gaetano Mero12 MAGGIO 2023

Progettata per offrire un nuovo livello di esperienza con il gaming in mobilità, la console Asus Rog Ally fa della versatilità la sua carta vincente. Il sistema Windows 11 a bordo consente di sfruttare le principali piattaforme di gioco online garantendo ore di intrattenimento senza limiti.

Con Asus Rog Ally inizia una nuova era per le console da gioco portatili. A bordo fa la sua comparsa il chip Ryzen Z1 Extreme, sviluppato da AMD per il settore gaming, che consente di ottenere prestazioni al pari di un PC di fascia alta. Questa potenza di calcolo, associata alla presenza di Windows 11, permette ad Asus Rog Ally di accedere alle numerose piattaforme online e di riprodurre giochi classificati AAA, in Full HD e fino a 60fps, senza sforzi. I gamer hanno così la possibilità di godersi le ultime novità e i grandi classici, fruendo di un catalogo pressoché illimitato. Anche ergonomia e materiali sono stati progettati per garantire il massimo comfort durante le sessioni di gioco più lunghe, con un sistema di raffreddamento poco invasivo e particolarmente silenzioso. Scopriamo insieme tutte le caratteristiche del dispositivo.

Design ergonomico a misura di gamer

Rog Ally non è una semplice console da gioco portatile. Asus ha lavorato a lungo su ciascun componente al fine di offrire un’esperienza completa in mobilità anche ai gamer più esigenti.

Si parte dall’ergonomia, con una struttura resistente in policarbonato che trattiene le impronte e offre una salda impugnatura per evitare che il dispositivo scivoli durante le sessioni più avvincenti. In più, il peso di 608 grammi è ben distribuito e rende la console comoda e maneggevole anche dopo diverse ore di utilizzo. Frontalmente sono posizionati i due joystick analogici con retroilluminazione, i tasti direzionali e quattro tasti funzione. Nella parte superiore sono presenti quattro pulsanti o bumper, due per ogni lato, mentre sul dorso compaiono due ulteriori grilletti in modo da garantire una perfetta interazione con qualsiasi tipologia di gioco. Sempre sul lato superiore si trovano il bilanciere del volume e il tasto di accensione che funge altresì da lettore di impronte.

Contenuto esterno al sito MediaWorld.it

Vogliamo fornirti una esperienza ricca di contenuti utili, e per farlo abbiamo bisogno del tuo consenso per caricare contenuti da YouTube

Un PC per il gaming con le sembianze di una console

asus

Fulcro di Asus Rog Ally è chiaramente il display. Si tratta di un pannello touch LCD IPS lucido con diagonale da 7 pollici, risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), refresh rate a 120Hz e luminosità elevata pari a 500 nit. A proteggerlo da urti e graffi ci pensa, invece, il Gorilla Glass Victus. Il display supporta la tecnologia AMD FreeSync Premium che assicura la massima chiarezza di movimento nei giochi più veloci, senza interruzioni e bug in caso di calo degli FPS.

Sotto la scocca si nasconde il nuovo APU Ryzen Z1 Extreme di AMD, octa-core che si spinge fino a 3,30 GHz. Costruito sull'architettura Zen 4 con grafica RDNA 3, il chip Ryzen Z1 Extreme compete con le prestazioni di gioco delle console domestiche grazie a 8 core, 16 thread e 8,6 teraflop di potenza grafica. Il chip supporta pienamente le tecnologie di upscaling di AMD Radeon Super Resolution e FidelityFXTM Super Resolution.

asus

La memoria RAM è di tipo LPDDR5 dual channel e raggiunge i 16 GB. Per l’archiviazione interna è disponibile un’unità SSD PCIe 4.0 da 512GB, spazio espandibile grazie al supporto alle microSD veloci di tipo UHS-II.

Ottimo il lavoro svolto con il sistema di raffreddamento termico, denominato Zero Gravity di Rog, che utilizza una doppia ventola con alette del dissipatore ultrasottili e condotti termici ad alto attrito evitando al dispositivo di surriscaldarsi con i giochi più impegnativi. Inoltre, le ventole risultano estremamente silenziose per permettere a chi gioca di mantenere sempre alta la concentrazione. L’esperienza gaming passa naturalmente anche dal suono, per questo Asus ha dotato la sua console di doppio speaker con supporto alle tecnologie Dolby Atmos e Noise Canceling, così da offrire una scena sonora totalmente immersiva per il giocatore. Non manca la compatibilità con i file audio Hi-Res e la possibilità di utilizzare le cuffie preferite grazie alla presenza del jack da 3,5mm.
Per quanto concerne la connettività Rog Ally dispone di WiFi 6E, USB di tipo C e un connettore HDMI che consente di collegare la console a uno schermo o a un TV più grande.

Piena compatibilità grazie a Windows 11

Asus ha scelto per la sua nuova console il sistema operativo Windows 11. Ciò consente a Rog Ally di interfacciarsi con le piattaforme di gaming online proprio come fosse un PC, senza presentare dunque eventuali problemi di compatibilità. Oltre al servizio Xbox Game Pass sono disponibili, ad esempio, GeForce Now, Steam, Epic Games Store, Ubisoft+ e molte altre soluzioni, con possibilità di giocare in cloud o in locale grazie allo spazio di archiviazione disponibile.

Windows 11 permette, inoltre, di effettuare operazioni come navigare sul web, consultare documenti ed email, redigere documenti e così via. La porta USB di tipo C può essere infatti sfruttata per collegare mouse e tastiera, utilizzando un adattatore opzionale, trasformando all’occorrenza Rog Ally in una postazione desktop. L’interfaccia Armoury Create SE sviluppata da Asus fornisce, invece, accesso immediato alle impostazioni dedicate al gaming. È possibile configurare il display selezionando la modalità di visualizzazione preferita, scegliere le funzioni da associare ai tasti di gioco, modificare l’illuminazione della console e gestire la connettività del dispositivo. In più, Armoury Create SE è in grado di creare una pratica galleria in cui vengono raggruppate le piattaforme di gaming in uso e i giochi preferiti, così da poterli lanciare con un clic in modo estremamente rapido.

Gli accessori Rog

asus ally

La console Rog Ally supporta una serie di accessori che consentono di ampliare ulteriormente le proprie funzionalità. Grazie al Rog Gaming Charger Dock opzionale, i giocatori possono collegare Ally a un televisore e ricaricarla allo stesso tempo, consentendo di giocare in simultanea e di competere aggiungendo altri controller. La console è in grado di gestire giochi multiplayer come NBA 2K3, Moving Out e Street Fighter V, per ricreare a casa un vero e proprio gaming party. Se ci si vuole spingere oltre, Rog Ally può essere abbinata a una GPU esterna della serie XG Mobile di Asus, equipaggiate con GPU Nvidia GeForce RTX, ottenendo così un’esperienza desktop premium aggiungendo mouse e tastiera.

MediaWorld Magazine è una testata giornalistica di informazione tecnologica registrata presso il tribunale di Monza n. 1408 del 24/06/1999