Mediaworld Logo

Fujifilm X-T50, la mirrorless da 40MP con ghiera per la Simulazione Pellicola

Cristina Dainese16 MAGGIO 2024
unknown description

Fujifilm annuncia X-T50, la nuova mirrorless più compatta della gamma X con sensore X-Trans CMOS 5 HR da 40 MP, processore X-Processor 5 e nuova ghiera dedicata dedicata alla Simulazione Pellicola, inclusa Reala Ace

box 1-X-T50

Compatta e performante

Fujifilm X-T50 rappresenta la soluzione ideale per chi cerca una mirrorless a lenti intercambiabili compatta e leggera, grazie al nuovo design dalla forma arrotondata che garantisce al contempo un elevato grip e una portabilità ottimale con soli 438 g di peso (con batteria e scheda di memoria. La qualità delle immagini è assicurata dal sensore X-Trans CMOS 5 HR APS-C retroilluminato da 40,2MP, affiancato dal processore d’immagine X-Processor 5 e da una stabilizzazione interna (IBIS) a 5 assi fino a 7 stop (calcolati su standard CIPA con l’obiettivo Fujinon XF35mmF1.4 R). Il nuovo sensore consente di avere una sensibilità base di 125 ISO con otturatore elettronico che arriva fino a 1/180.000 di secondi che permette un controllo estremamente preciso del tempo di esposizione. Lo scatto continuo arriva a circa 8 fps con otturatore meccanico e a circa 20 fps con otturatore elettronico.

box-2-X-T50

Ottimizzata per la creatività

La messa a fuoco automatica supporta il riconoscimento del soggetto basato sull'intelligenza artificiale, in grado di rilevare figure umane e animali (compresi gli uccelli) oltre a automobili, motociclette, biciclette, aeroplani, treni, insetti e droni. L’algoritmo AF predittivo avanzato consente riprese più comode di molteplici soggetti, anche in rapido movimento. XT50 può registrare video con risoluzione fino a 6.2K/30p (4:2:2 a 10 bit internamente) e per i filmati in alta qualità ora è disponibile anche la funzione Tracking AF. Può registrare anche in F-Log2. Fujifilm X-T50 è anche dotata di un’inedita ghiera dedicata alla Simulazione Pellicola che consente un'ampia varietà di tonalità di colore, con possibilità di scegliere tra 20 modalità di simulazione cinematografica tipiche di Fujifilm, inclusa la recente Reala Ace.

box-3-X-T50

Versatile e funzionale

Fujifilm X-T50 incorpora un mirino OLED da 0,39” e circa 2,36 milioni di punti con un rapporto di ingrandimento di 0,62x e un display LCD touch posteriore inclinabile da 1,84 milioni punti, offrendo maggiore versatilità, specialmente quando si scatta a livello della vita. Nella piastra superiore, sopra il mirino, è integrato anche un flash pop-up. Le connessioni includono Wi-Fi 5 e Bluetooth 4.2, una porta USB-C (3.2 Gen 2x1), un connettore HDMI Micro Type D, jack per microfono e controllo remoto, slitta hot shoe e porta per scheda di memoria SD (SDXC, UHS-II, V90). Fujifilm X-T50 è compatibile con FUJIFILM XApp e sarà disponibile in tre varianti di colore, Black, Silver e Charcoal Silver.

MediaWorld Magazine è una testata giornalistica di informazione tecnologica registrata presso il tribunale di Monza n. 1408 del 24/06/1999