Razer Deathadder V3 Pro fa la differenza con il nuovo design, la velocità e la precisione

Cristina Dainese22 AGOSTO 2022

Razer lancia DeathAdder V3 Pro, il nuovo mouse da gioco ultraleggero, dotato di sensore ottico Focus Pro 30K, delle tecnologie HyperSpeed Wireless e HyperPolling e fino a 90 ore di autonomia per essere ancora più competitivi

1_DeathAdder-V3-ProR1

Razer aggiorna l’iconica gamma DeathAdder con il nuovo mouse da gaming DeathAdder V3 Pro, caratterizzato da un design completamente rinnovato con l'aiuto di veri professionisti di eSport e tecnologie avanzate per ottenere il massimo delle prestazioni nei giochi più competitivi. DeathAdder V3 Pro si distingue per la forma ergonomica caratterizzata da scanalature con svasature ridotte sui lati per una presa ottimale che garantisce comfort, tattilità e leggerezza. Inoltre, la rotella di scorrimento, i pulsanti e il supporto per il palmo della mano sono stati rialzati per una maggiore accessibilità. Anche il peso è stato migliorato e ora è oltre il 25% più leggero rispetto alla versione precedente, con un peso rispettivamente di soli 63 e 64 grammi nelle varianti di colore bianco e nero. Inoltre, vanta una durata della batteria fino a 90 ore ed è facilmente ricaricabile tramite USB C con il cavo di ricarica Razer Speedflex in dotazione.

2_DeathAdder-V2-ProR1

La precisione dei sensori è fondamentale durante le sessioni di gioco e la presenza del sensore ottico Razer Focus Pro 30K permette di ottenere una precisione di risoluzione del 99,8%, a prescindere dalla superficie su cui viene utilizzato. Il sensore integra, infatti, una serie di funzionalità basate sull’AI, come Smart Tracking, Motion Sync e Asymmetric Cut-off, per consentire il massimo controllo e precisione e garantire sempre prestazioni elevate. Il DeathAdder V3 Pro è inoltre dotato della terza generazione di Optical Mouse Switch di Razer, che elimina il rischio di doppi clic accidentali e azzera il ‘debounce delay’; in più Razer assicura un ciclo di vita di 90 milioni di clic.
Per soddisfare le esigenze dei giochi competitivi, il mouse è dotato della HyperSpeed Wireless di Razer che assicura tutta le velocità e la stabilità necessaria nel gaming competitivo. Inoltre, è anche compatibile con la nuova HyperPolling Wireless che nativamente supporta un polling rate di 1000 Hz, con intervalli di polling di 1ms.

3_HyperPolling-Wireless-Dongle

Per ottenere performance ancora più veloci, è possibile aggiungere il dongle wireless Razer HyperPolling, dotato di un polling rate pari a 4.000 Hz effettivi che permette ai gamer di sperimentare un tracciamento del cursore più fluido e aggiornato, con bassa latenza. Posizionato sulla scrivania, per ricevere segnali wireless senza ostacoli, l’HyperPolling Wireless Dongle è in grado di commutare automaticamente la velocità di polling per un’esperienza di gioco competitiva più performante. Il Dongle viene gestito tramite Razer Synapse per semplificare l’uso e la configurazione di profili di gioco.

MediaWorld Magazine è una testata giornalistica di informazione tecnologica registrata presso il tribunale di Monza n. 1408 del 24/06/1999