Scegli un negozio
Mostra tutti i negozi

Samsung Galaxy Z Flip4 e Z Fold4: scopri i nuovi super-smartphone pieghevoli

Ernesto Boccelli10 AGOSTO 2022

La nuova generazione di smartphone pieghevoli Samsung lascia sempre più a bocca aperta per la "magia" dello schermo flessibile. Le nuove versioni, inoltre, sono ancora più potenti grazie al nuovo processore Snapdragon 8+ Gen 1, hanno una fotocamera migliorata e maggiore autonomia.

Samsung Flip Fold

C’è chi ama gli schermi piccoli e chi gli schermi grandi. C’è anche chi vorrebbe uno schermo grande, ma non ama gli smartphone ingombranti. La ricetta si chiama pieghevole e Samsung è il miglior chef sul mercato: ha scelto da anni gli ingredienti migliori e ha perfezionato la tecnologia per arrivare ad offrire oggi due soluzioni uniche, innovative e ancora più complete. Galaxy Z Flip4 e Galaxy Z Fold4 sono due modi diversi di interpretare lo stesso concetto, quello dello schermo che piegandosi rende il dispositivo più piccolo: il primo ha uno schermo da 6.7” che piegato diventa una piccola mattonella quadrata da tenere nel taschino della giacca, il secondo ha uno schermo da 6.2” che aprendosi lascia spazio ad un enorme display da 7.6”, perfetto per giocare, lavorare o guardare film.

Samsung

Le nuove versioni di Galaxy Z Flip e Galaxy Z Fold hanno ricevuto piccole ottimizzazioni sul design, lasciando spazio a grandi novità tecnologiche all’interno. I cambiamenti guardano ovviamente alle sempre più crescenti esigenze dell’utente, che vuole non solo un prodotto più potente ma anche un telefono capace di durare molto di più in termini di autonomia. Galaxy Z Flip4 e Z Fold 4 saranno disponibile in diverse colorazioni per offrire così uno smartphone davvero unico e distintivo.

Galaxy Z Flip 4: più interattivo e con una batteria più generosa

samsung Flip

Il piccolo Galaxy Z Flip4 (piccolo solo da chiuso) mantiene la stessa struttura del modello precedente: c’è sempre lo schermo flessibile da 6.7” all’interno accompagnato dal piccolo display frontale da 1.9”. Samsung ha reso questo piccolo schermo frontale ancora più interattivo: oltre a gestire le notifiche e rispondere ai messaggi, ora è possibile anche chiamare e pagare direttamente dal display esterno.
Costruito alla perfezione, con la scocca in lega metallica e resistente all’acqua con certificazione IPX8, il Galaxy Z Flip4 ha all’interno un processore firmato Qualcomm.
Il cuore del Galaxy Z Flip4 è infatti Lo Snapdragon 8+ Gen 1, un potentissimo processore di ultima generazione, ed è accompagnato da 8 GB di RAM e da tagli da 128 GB, 256 GB o 512 GB di memoria interna a seconda delle versioni. Le fotocamere sono tre: la frontale per i selfie è da 10 megapixel, le due posteriori principale e ultra-grandangolare da 12 megapixel.
La forma particolare del telefono, con la scocca che può essere anche piegata e mantenuta a 90°, facilita la ripresa di video o lo scatto di foto notturne senza la necessità di usare un treppiedi.
Migliora l’autonomia grazie alla batteria da 3700 mAh (il modello precedente si fermava a 3300 mAh). Presenti ricarica ultra-rapida, ricarica wireless, USB Type C e dual SIM. Il sistema operativo è Android 12, e parte delle novità software, come lo schermo frontale interattivo, saranno rese disponibili tramite aggiornamento anche sul modello precedente.

Galaxy Z Fold4: cornici più sottili e potenza da vendere

Samsung Fold

Uno smartphone, che aprendosi, diventa grande come un tablet. Il Galaxy Z Fold4 esalta al massimo la produttività, grazie alle funzioni avanzate di multitasking e alla compatibilità con S-Pen. Samsung ha creato una nuova interfaccia per migliorare ancora di più l'utilizzo del grande schermo interno da 7.6”, con la barra delle applicazioni presente di default come su PC. Tramite drag & drop si possono gestire più finestre sovrapposte o fianco a fianco, spostando testi e lavorando con più app contemporaneamente.
Il Galaxy Z Fold4 ha subito una leggera rivisitazione anche nella scocca, e la cosa che ci ha colpito è la leggerezza: nonostante sia un pieghevole con due schermi, il suo peso si avvicina molto a quello di uno smartphone da 6,7” che però offre una superficie di schermo decisamente più contenuta.
Lo schermo esterno è da 6.2”,
un Dynamic AMOLED di eccellente qualità che permette di usare il telefono da chiuso come se fosse uno smartphone tradizionale. Ampio, ben distribuito, luminoso e reattivo. Lo schermo interno è anch'esso un Dynamic AMOLED 2X flessibile da 2176 x 1812 pixel QXGA+ attorno al quale Samsung è riuscita a ridurre ulteriormente le cornici, che diventano così ancora meno visibili.

Samsung Fold 4

Lo schermo interno del Galaxy Z Fold4 ha una particolarità, ovvero la cosiddetta "Under Display Camera": la fotocamera frontale è nascosta dietro la matrice OLED e diventa del tutto invisibile quando non viene utilizzata: niente "notch" ma neppure discontinuità nello schermo.
Anche il Galaxy Z Fold4 ha la certificazione IPX8 ed è quindi protetto contro l'acqua. La porta di collegamento è USB Type C con uscita video e soprattutto il processore è il Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, il meglio oggi disponibile per gli smartphone; la RAM arriva addirittura a 12 GB, con tagli di memoria interna da 256 o 512 GB. Caratteristiche che lo rendono un smartphone pieghevole più potente e produttivo.
Galaxy Z Fold4 è dotato di ben 5 fotocamere: una è quella interna sotto lo schermo da 4 megapixel, la seconda è la selfie camera frontale da 10 megapixel e infine ci sono le tre fotocamere posteriori, una terna che prevede la principale da 50 megapixel, la ultra-grandangolare da 12 megapixel e un teleobiettivo 3x da 10 megapixel. Batteria poderosa da 4400 mAh con ricarica ultra-rapida a 25 watt e ricarica wireless. Anche per questo modello, a bordo c'è Android 12, con 4 anni di aggiornamenti di sicurezza garantiti.

Galaxy Buds2 Pro, Galaxy Watch5 e Watch5 Pro, i compagni ideali

Samsung

Insieme ai due nuovi smartphone pieghevoli, Samsung ha annunciato anche altri due prodotti top del suo ecosistema: le Galaxy Buds2 Pro sono la versione perfezionata degli eccellenti auricolari true wireless con cancellazione del rumore attiva lanciati lo scorso anno. Si abbinano alla perfezione con smartphone, tablet, notebook e TV Samsung con i quali c’è neppure bisogno di pairing (a patto di usare il medesimo account Samsung). Le nuove Buds2 Pro offrono un'ergonomia migliorata, un nuovo sistema di cancellazione del rumore intelligente, che si adatta all’ambiente circostante e nuovi driver per una qualità audio ancora superiore.

Per gli sportivi, e per chi vuole tenere traccia dell’attività fisica, arrivano i nuovi modelli di smartwatch: il Galaxy Watch5 è caratterizzato da un quadrante tondo e due diverse dimensioni della cassa, 40 mm e 44 mm; per la prima volta sarà affiancato da un Galaxy Watch5 Pro con un'inedita dimensione da 45 mm. I Galaxy Watch 5 offrono schermi ancora più resistenti, sensori più precisi e batterie più capienti, ma è la versione “Pro” a rappresentare un vero salto in avanti. Ha uno schermo con rivestimento in zaffiro impossibile da scalfire, un nuovo cinturino con aggancio magnetico e alcune funzioni innovative per le attività outdoor, come il caricamento e la gestione delle mappe o il ritorno a casa automatico tramite navigazione GPS.

MediaWorld Magazine è una testata giornalistica di informazione tecnologica registrata presso il tribunale di Monza n. 1408 del 24/06/1999